Eventi - Arcetri gennaio 2017


INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Giorno della Memoria

Venerdì 27 gennaio 2017 ore 21
Biblioteca
Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Sotto lo stesso cielo:
gli astronomi italiani, le leggi razziali, la musica del pianoforte di Einstein

Interventi di
Antonella Gasperini e Agnese Mandrino
Istituto Nazionale di Astrofisica
Antonella Gasperini è responsabile del Servizio Biblioteche dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e membro del gruppo di lavoro nazionale sulla tutela e valorizzazione del patrimonio storico dell’INAF.  Collabora inoltre con le attività di diffusione della cultura scientifica e di valorizzazione del patrimonio storico dell’Osservatorio Astrofisico di Arcetri.
Agnese Mandrino è responsabile dell'Archivio storico e della Biblioteca dell'Osservatorio Astronomico di Brera a Milano. Coordina il progetto "Specola 2000" per il riordino e la valorizzazione degli archivi storici degli Osservatori.
Musiche per pianoforte e violoncello
eseguite e commentate da
Giovanni del Vecchio e Fernando Scarselli
PROGRAMMA
M. Bruch (1838-1920)    Kol Nidrei, Adagio op. 47 (1881)
J. Williams (1932)          Tema dal film Schindler's List (1993)
D. Marianelli (1963)       Suite dal film Espiazione (Atonement) (200
7)
Giovanni del Vecchio
Pianista, si è diplomato diciottenne col massimo dei voti e la lode presso l’Istituto “Boccherini” di Lucca sotto la guida di Rossana Bottai. Si è quindi perfezionato seguendo numerosi corsi di musica da camera presso la Scuola di musica di Fiesole con Dario De Rosa, Maureen Jones, Amedeo Baldovino e Renato Zanettovich; ha studiato Composizione con Gaetano Giani Luporini. Attualmente è titolare della cattedra di Lettura della Partitura presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze e tiene concerti come pianista, direttore di coro e direttore d'orchestra.
Fernando Scarselli
Violoncellista, si è diplomato nel 1987 presso il conservatorio di musica “L. Cherubini” di Firenze con il massimo dei voti, sotto la guida del M° Settimio Guadagni. Ha collaborato con l’orchestra del Maggio musicale fiorentino e dal 1988 al 1994 è stato violoncellista stabile presso il Teatro San Carlo di Napoli. Professore di violoncello presso il conservatorio di musica di Potenza, svolge un'attività concertistica in svariate formazioni ed ha effettuato tournées in Francia ed Austria.
Prenotazione:
biblio@arcetri.astro.it , tel.: 055-2752321
Ingresso: Via del Pian dei Giullari, 16 Firenze

Dalla Specola ad Arcetri
Immagini, Documenti e Strumentazione

La mostra Astronomia e Fisica a Firenze dalla Specola ad Arcetri ricostruisce, attraverso documenti, fotografie e strumenti, le tappe fondamentali delle due discipline scientifiche, dall’apertura al pubblico dell’Imperiale e Reale Museo di Fisica e Storia Naturale, nel 1775, alla vigilia del secondo conflitto mondiale. Le cattedre di Astronomia e Fisica, stabilite presso il Museo negli anni Trenta dell’Ottocento, ebbero un ruolo determinante nella nascita dell’Istituto Superiore di Studi pratici di Perfezionamento, trasformato nel 1924 in Università.
Il percorso espositivo nel Museo “La Specola” si articola in tre sezioni che comprendono due splendidi monumenti di gusto neoclassico fondamentali per la storia dell’Astronomia e della Fisica a Firenze: la Tribuna di Galileo e il Torrino della Specola.
La mostra, curata da Fausto Barbagli, Simone Bianchi, Roberto Casalbuoni, Daniele Dominici, Massimo Mazzoni, Giuseppe Pelosi è organizzata dal Museo di Storia Naturale, dall'INAF–Osservatorio Astrofisico di Arcetri, dal Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università degli Studi di Firenze, in collaborazione con  l’Archivio Storico del Comune di Firenze, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, la Biblioteca di Scienze dell’Università di Firenze, il Museo Galileo, l’Istituto Nazionale di Ottica e Pianeta Galileo.
INFO E ORARI:
La mostra è aperta fino al 19 marzo 2017 e visitabile dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 16.30.
Chiusura mostra: lunedì
Ingresso: Museo ‘La Specola’, via Romana, 17 - FIRENZE
I luoghi della mostra
Tribuna di Galileo: L’Imperiale e Reale Museo di Fisica e Storia Naturale e le prime osservazioni astronomiche
 1° piano – ingresso libero
Collezione Zoologica/Corridoio Mostre Temporanee: La Fisica dalla Specola ad Arcetri
  2° piano: ingresso € 6/3
Torrino: La Strumentazione astronomica: visite guidate: ore 11; 12.30; 15. La visita è inclusa nel biglietto di ingresso.
  
Max 25 p. I gruppi si formano alla biglietteria del 2° piano. Non è richiesta la prenotazione.

L'INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri partecipa al progetto di potenziemento dell'Astronomia all'I.S.I.S  Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli (FI)

A partire dall’A.S. 2017/2018, l’I.S.I.S. Gobetti – Volta offirirà a tutti I nuovi studenti iscritti al Liceo Scientifico indirizzo Ordinario la possibilità di aderire al progetto di “Potenziamento di Astronomia”,che prevede l’istituzione della materia curricolare “Astronomia”, aggiungendo organicamente due ore settimanali di lezione al quadro orario dell’intero piano di studi (dal primo al quinto anno).
Il corso avrà carattere interdisciplinare, trattando la materia nei suoi vari aspetti culturali (scientifici, letterari, storico – filosofici), e sarà tenuto da docenti della scuola con il supporto didattico, tecnico e organizzativo dei docenti e dei ricercatori dell’INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri e del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Firenze.
Maggiori informazioni sul progetto su l'opuscolo informativo
INFO: I.S.I.S. Gobetti Volta, Via Roma 77a Bagno a Ripoli, FI
tel. 055/630087
info@gobettivolta.gov.it
www.gobettivolta.gov.it

On line Libri di Astronomia per bambini e ragazzi 2016

LIBRI DI ASTRONOMIA PER BAMBINI E RAGAZZI  è uno strumento di reference a disposizione di chi desidera avere a portata di mano la produzione editoriale italiana di astronomia per bambini e ragazzi.
Scaricabile in pdf, la bibliografia è accessibile dal 2006 e viene compilata annualmente dalla Biblioteca dell'INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri.

Nessun commento:

Posta un commento

Qui puoi lasciare un commento oppure dei suggerimenti