Umor - Link di Gags

Indico un simpatico e "pregiato" sito web di gags in inglese.

https://www.reddit.com/r/funny/

Cultura - Il capodanno iraniano/Nowruz

Dal seguente articolo delle interessanti informazioni in merito al capodanno iraniano.

Maggiori approfondimenti qui:

https://www.greenme.it/vivere/costume-e-societa/23301-nowruz-capodanno-persiano


https://it.wikipedia.org/wiki/Nawr%C5%ABz
<====>

Il Capodanno persiano, che ricorre in concomitanza con l'equinozio che segna l'inizio della primavera. Celebrato da oltre 3 mila anni, nel calendario persiano il Capodanno corrisponde al primo giorno del mese di Farvardin, primo mese della primavera.

Legata alla religione zoroastriana, culto praticato  nell'Impero persiano  a partire dal VI secolo a.C.

Attualmente il Nowruz è celebrato non solo in Iran, ma in tutti quei Paesi che facevano parte dell'Impero persiano, oltre che dalle comunità iraniane sparse ovunque nel mondo.

I preparativi per questa festa iniziano durante il mese di Esfand, ultimo mese dell'anno, all'incirca 10 giorni  prima del Capodanno. Bisogna pulire la casa, addobbarla con fiori freschi, piantare semi, comprare abiti nuovi.

La notte tra l'ultimo martedì e l'ultimo mercoledì dell'anno si rende omaggio al fuoco.

Si accendono dei falò, le persone devono saltare nel fuoco e recitare un'invocazione rituale.

Le ceneri di questi fuochi devono essere seppellite lontano dalle case, poiché simboleggiano tutto il dolore e la negatività accumulatesi durante l'anno che sta finendo.

L'ultimo giovedì dell'anno è  invece dedicato al culto dei morti.

Il Nowruz  comincia nel momento esatto in cui il sole entra nella costellazione dell'Ariete, attraversando l'equatore celeste. ( e dunque varia di anno in anno ma indicativamente il 21 marzo di ogni anno/Equinozio)

Il giorno del Nowruz solitamente le famiglie lo passano intorno alla tavola imbandita, che viene preparata secondo la regola dell'Haft-Sin:  bisogna apparecchiare la tavola con  7 piatti che cominciano tutti con la lettera S, che in farsi si pronuncia Sin.

I 7 elementi sono:

  1. Sabzeh: germogli di grano,  lenticchie o orzo, che devono essere alti e verdissimi,  a simboleggiare la rinascita;
  2. Samanu: dolce cremoso a base di grano che rappresenta l'abbondanza;
  3. Sib: una mela rossa e lucida, che simboleggia la bellezza;
  4. Senjed: giuggiole secche, che rappresentano amore e ospitalità;
  5. Sir: aglio, che simboleggia la medicina;
  6. Somaq: sommaco (una spezia di colore rosso usata generalmente per insaporire la carne), che rappresenta il colore dell’aurora e quindi la vittoria della luce del bene sulle forze del male;
  7. Serkeh: aceto, che rappresenta l’età e la pazienza.

Sulla tovaglia, inoltre, si dispongono altri elementi, anch'essi dall'importante significato simbolico:
  • un cesto contenente uova dipinte, auspicio di fertilità;
  • una candela, che secondo il culto zoroastriano simboleggia la luce e il bene;
  • un'ampolla contenente un pesciolino rosso, che rappresenta la vita;
  • alcune monete (Sekkeh), simbolo di prosperità e ricchezza;
  • una bottiglia di acqua di rose dai poteri magici.
In un braciere invece si pongono:
  • il rue selvatico,  ovvero un’erba sacra, simile all’incenso, il cui fumo  ha il potere di allontanare gli spiriti cattivi;
  • un vaso di giacinti o narcisi;
  • uno specchio, che riflette le immagini della Creazione, evento che secondo la tradizione persiana  è  avvenuto nel primo giorno di primavera
  • il Corano, o un altro libro sacro secondo la fede della famiglia
  • I festeggiamenti durano ben 12 giorni e si concludono con il Sizdah bedar.

Si respira un'atmosfera allegra e conviviale, si banchetta e ci si scambiano doni, si balla e si canta in compagnia, si  visitano parenti e amici.

l tredicesimo giorno si celebra il Sizdah bedar, che in farsi vuol dire '13 all'aperto', evento che segna la conclusione dei festeggiamenti. Secondo la tradizione, per allontanare  gli spiriti maligni, bisogna trascorrere la giornata in campagna o comunque all'aria aperta.

Quando vengono  a farci visita, non trovando nessuno in casa,  gli spiriti malvagi sono costretti ad andarsene.


Curiosita - Qualche modo per pulire l'argento

Ho trovato il seguente articolo che menziona, sommariamente, come pulire l'argento.

Indico qualche stralcio veloce:


  1.  Usare spazzolino morbido da immergere in acqua e bicarbonato. (1 cucchiaino di bicarbonato in 1 bicchiere d’acqua )
  2. Ricoprite una teglia o una pentola con della carta stagnola, disponete sul fondo gli oggetti in argento da pulire, aggiungete acqua molto calda in cui avrete disciolto 1 cucchiaio di sale e 1 cucchiaio di bicarbonato.

Travaglio - Gli interventi di Marco Travaglio a DiMartedì (11 Aprile 2017)

Eventi - Una scultura per Indro - Casa Montanelli in tv 22 Aprile 2017 Fucecchio

 10_intestazionefmb.gif
  
 Una scultura per Indro - Casa Montanelli in tv
 


Sabato 22 aprile alle ore 11,30 sarà inaugurata la scultura dedicata a Indro Montanelli, realizzata da Marco Puccinelli nella nuova Piazza della Ferruzza, a Fucecchio. Interverranno il Sindaco Alessio Spinelli, il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, il Presidente della Fondazione Montanelli Bassi, Alberto Malvolti e l’artista autore dell’opera.
Informiamo inoltre che da oggi, giovedi 13 aprile, sull’emittente Antenna 5, alle ore 20,00 inizia la trasmissione di 12 puntate dedicate ad altrettante Case della Memoria, tra cui Casa Indro Montanelli presso la Fondazione Montanelli Bassi. Dopo la prima puntata dedicata a Giovanni Boccaccio, la prossima, giovedì 20, alle ore 20,00, sarà dedicata a Indro Montanelli. All’interno del file allegato (al termine del comunicato) le istruzioni per vedere il documentario in diretta attraverso l’emittente Antenna 5 o via internet.
In allegato (file al termine) l’invito all’inaugurazione della scultura e le istruzioni per seguire le trasmissioni sulle ‘Case della Memoria’


10_invito_inaugurazione_Scultura_Montanelli_Ferruzza_2017.pdf
  
 
10_istruzioni_visione_Montanelli_Case_Memoria_Antenna_5.doc

Art database image collections - Artsy

I would like to mention this website:


Artsy’s mission is to make all the world’s art accessible to anyone with an Internet connection.

Artsy features the world’s leading galleries, museum collections, foundations, artist estates, art fairs, and benefit auctions, all in one place. Our growing database of 500,000 images of art, architecture, and design by 50,000 artists spans historical, modern, and contemporary works, and includes the largest online database of contemporary art. Artsy is used by art lovers, museum-goers, patrons, collectors, students, and educators to discover, learn about, and collect art.

The National Gallery is currently exhibiting "Michelangelo & Sebastiano", which features Michelangelo Buonarroti. 

Michelangelo Buonarroti page provides visitors with Buonarroti's bio, over 20 of his works, exclusive articles, and up-to-date Buonarroti exhibition listings. 
The page also includes related artists and categories, allowing viewers to discover art beyond our Buonarroti page. 

Vacanze - B&B Ginevra colline senesi (Lucignano)

L'immagine può contenere: cielo, nuvola e spazio all'aperto

Oggi vorrei suggerire questo Bed and Breakfast che si trova vicino a siena.


Di seguito la relativa pagina facebook ed il link con tutti i dettagli.

Ottima qualita' per un'ottima gestione/localita'.

https://www.facebook.com/BBGinevra/

City: Capecchio, 139 Lucignano


https://her.is/2nueRr3


https://www.google.it/maps/place/B%26B+Ginevra/@43.238151,11.7610563,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x132be1177e9d9fc9:0x125dde1ab8c02faf!8m2!3d43.238151!4d11.763245

Mobile Phone: 329 274 7588

Email: lucia.coradeschi@gmail.com





Umor - Vernacoliere di Aprile 2017




Eventi - Martedì 11 aprile, dalle ore 15 Memorie scritte, memorie parlate: musei e biblioteche toscane si raccontano Fondazione Montanelli

10_intestazionefmb.gif
  
 Memorie scritte, memorie parlate: musei e biblioteche toscane si raccontano
 
Martedì 11 aprile, dalle ore 15, si terrà presso l'auditorium della Fondazione Montanelli Bassi un convegno sul tema "Memorie scritte, memorie parlate. Esperienze innovative di valorizzazione dell'identità locale". Parteciperanno direttori delle biblioteche del Medio Valdarno Inferiore ed esperti nelle applicazioni multimediali a servizio dei beni culturali.

In allegato (file pdf al termine) il depliant con il programma

10_Locandina_DIGIT_11-4-17.pdf

Marco Travaglio a Otto e Mezzo: "PD, rischio crisi" (05.04.2017)

Filosofia - i vantaggi di essere onesto visto dal punto di vista della psicologia/scienza

Interessante ricerca scientifica che identifica cosa faccia l'onesta', come comportamento, al nostro fisico.

Una ricerca che ci da un po' di speranza per "Resistere"

Laricerca, effettuata dall'University of California “Scienze of Honesty”, ha dimostrato che davanti ad una proposta equa, onesta, nel nostro cervello si scatena la stessa reazione che abbiamo di fronte ad un piatto del nostro cibo preferito o quando vediamo un bel volto oppure vinciamo, inaspettatamente del denaro.

1) Una solida autostima

2) Una buona salute fisica e mentale

Dire la verità aumenta il livello di benessere fisico e mentale; al contrario, comportamenti non onesti finiscono per creare disagi e malessi: (mal di testa, il male alla gola, lo stress e gli sbalzi dell'umore)

3) Un linguaggio chiaro ed esplicito (diretto e chiaro)

4) Corrispondenza tra parole e azioni (coerenza)

5) Maggior fiducia nel prossimo (quello che facciamo/pensiamo degli altri è semplicemente un riflesso di quello che inconciamente pensiamo di noi stessi)

[Articolo originale]

http://www.greenme.it/vivere/mente-emozioni/23370-persone-oneste

Cultura - Lista completa musei gratis prima domenica del mese 2017

Di seguito indico la lista ufficiale presa dal sito del ministero dei beni culturali di tutta Italia del 2017 in modo da non sbagliare.

Conto di integrare la lista nei mesi.

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_309444232.html

[update 2017.05.04]

Musei civici a Firenze gratis per i residenti in provincia:

http://musefirenze.it/domenica-metropolitana/