Servizio Pubblico - Puntata del 12 gennaio 2012

Puntata completa del 12/01/2012 di Servizio Pubblico:

 

Di seguito i vari spezzoni della puntata commentati 

"Cos'è la dignità dello Stato? Secondo me dipende dalla qualità di chi lo rappresenta", dice Michele Santoro. Adesso che è stato annullato il referendum che avrebbe cancellato la legge "porcellum", cosa farà il nuovo governo? Nicola Cosentino è accusato di essere colluso con la mafia, ma il parlamento ha deciso di delegittimare un procedimento giudiziario, impedendone l'arresto. Come farà con questo parlamento Monti a fare la sua rivoluzione liberale?

Perché il deputato Pdl Nicola Cosentino è al centro di un'indagine sui Casalesi? E cosa fa mentre il parlamento nega il suo arresto ? Ad incastrarlo, secondo lui, sono "i soliti pentiti", che lo indicano come garante politico del clan mafioso.



Daniela Santanchè, deputata Pdl, e Michele Emiliano, Sindaco di Bari, commentano la decisione del parlamento di non procedere all'arresto nei confronti di Nicola Cosentino, indagato per collusione mafiosa con il clan camorrista dei Casalesi.


Sandro Ruotolo intervista il padre di Pietro Moscato, un giovane di 23 anni il cui corpo è stato trovato incaprettato in fondo al laghetto di Castel Volturno. Secondo gli investigatori il ragazzo frequentava ambienti legati al clan dei Casalesi.

Secondo Marco Travaglio, Nicola Cosentino è sfuggito dall'arresto solo grazie al suo status di parlamentare. Dei 57 indagati nella medesima indagine infatti, solo lui non è in carcere. La Santanchè al contrario sostiene quanto decretato dal parlamento, ovvero che ai danni di Cosentino sia in atto una persecuzione giudiziaria. altro
Questa sera, ospiti di Giulia Innocenzi, le lavoratrici della Omsa -- Golden Lady, che hanno ricevuto una lettera di licenziamento effettiva al 14 marzo: mentre le dipendenti italiane sono in cassa integrazione, pagata con denaro pubblico, la produzione prosegue in Serbia, dove il costo della manodopera è molto più basso.  
Gian Carlo Caselli, procuratore capo della Repubblica di Torino, condanna l'assalto alla Giustizia da parte della politica. Assalto che si rinnova ogni qual volta vengano toccati certi interessi.

Cosa è successo a Cortina d'Ampezzo? Per quale ragione nella nota località sciistica, la notte di Capodanno, le attività commerciali hanno subito uno scrupoloso controllo antievasione? Secondo i commercianti il nuovo governo ha inaugurato uno "Stato di polizia".
Michele Santoro chiede ai suoi ospiti se non sia stato un buon messaggio quello lanciato dal Governo: in una situazione di crisi in Italia siamo tutti coinvolti, anche i "ricchi" frequentatori di Cortina. Michele Emiliano e Daniela Santanchè commentano l'operazione "simbolica" di controllo fiscale nella lussuosa località turistica.

A Rosarno decine di immigrati africani vivono in un campeggio improvvisato, in condizioni disumane. Vengono sfruttati per lavorare in nero nei campi, senza nessuna tutela.
Secondo Marco Travaglio Monti non sta operando proprio all'insegna dell'equità: mentre il suo governo aumenta le tasse e promette liberalizzazioni, i privilegi delle banche italiane non vengono toccati. Al contrario beneficiano di prestiti dalla Bce a tassi d'interesse irrisori e i loro investimenti sono garantiti dallo Stato. Intanto evadono miliardi di euro.

Come evadono le organizzazioni criminali? Dove spostano i loro capitali? Stefano Elli e Gaetano Bellavia ci parlano del "falso scudo". altro
Come lavora l'Agenzia delle Entrate? Perché ad ogni cambio di governo cambiano i suoi vertici? Si tratta di uno spoil system? Michele Santoro ne parla con William Rossi, ex dirigente dell'ente pubblico.  
Come evadono le organizzazioni criminali? Dove spostano i loro capitali? Stefano Elli e Gaetano Bellavia ci parlano del "falso scudo".

Simone Komel, giovane imprenditore abruzzese, tra poco sarà costretto a chiudere la sua azienda a causa del mancato pagamento di un cliente e della lentezza della burocrazia italiana.


Nessun commento:

Posta un commento

Qui puoi lasciare un commento oppure dei suggerimenti