Notizie - Yanar Dag (montagna che brucia)

Yanar Dag (termine in lingua azera per «montagna che brucia») è una piccola altura della Penisola di Absheron in Azerbaigian, circa 25 km a nord est della capitale Baku, famosa per un fuoco che arde incessantemente dagli anni cinquanta lungo il fianco della collina. Le fiamme possono raggiungere i 3 metri di altezza e sono dovute al gas naturale che fuoriesce costantemente dal sottile strato di arenaria porosa sottostante. La sua spettacolarità, in particolare nelle ore notturne, e la sua vicinanza alla capitale hanno fatto sì che diventasse un'attrazione turistica.

https://it.wikipedia.org/wiki/Yanar_Dag

Aforismi - L'invidia 2017.12.11

Interessante aforisma, su internet sembra sia di Oscar Wilde, ma preferisco lasciare tale info in forse:

L’invidia è quel sentimento che nasce nell’istante in cui ci si assume la consapevolezza di essere dei falliti.

Oscar Wilde

Ambiente - Pando alberi di circa 80.000 anni

Pando, noto anche come Trembling Giant (in italiano «gigante tremante»), è un bosco degli Stati Uniti d'America costituito da un unico genet maschile di pioppo tremulo americano. Si trova nello stato dello Utah, nella foresta nazionale di Fishlake.
Dai marcatori genetici della pianta si è stabilito che tutte le ramificazioni di Pando fanno parte dello stesso organismo vivente, con un massiccio sistema di radici il cui peso è stato stimato in circa 6 615 tonnellate, il che lo rende l'organismo vivente più pesante conosciuto. Inoltre il sistema radicale di Pando è considerato tra i più antichi organismi viventi al mondo, con un'età di circa 80 000 anni.


Maggiori dettagli al seguente link:

https://it.wikipedia.org/wiki/Pando_(albero)

FallPando02.jpg

Eventi - Compleanno al cinema UCI per i bambini

Ho scoperto che ad UCI Cinema è possibile organizzare il compleanno dei bambini:


  1. i compleanni si possono fare da lun a venerdi'
  2. Almeno 8 bambini di 12 anni.
  3. visione del film 2d o 3d
  4. menu al bar.
  5. Spazio relax 1 ora prima o dopo il film per festeggiare.
  6. È possibile portare la torta da casa.


https://www.ucicinemas.it/offerte/feste-per-bambini/

Vernacoliere - Presentazione Dicembre 2017




In una veloce sintesi il direttore del Vernacoliere, Mario Cardinali, presenta il suo editoriale e i suoi pezzi satirici sul Vernacoliere di dicembre 2017. 

Dicembre 2017

Dicembre 2017

Notizie - La carne di pollo costa poco perchè....

Interessante articolo :

https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/10/allevamenti-intensivi-vi-siete-mai-chiesti-perche-la-carne-di-pollo-costa-poco/3905506/

Fa riflettere su come un pollo di circa un chilo gia' cotto e pronto per mangiare costi pochi euro.

Onestamente non ci avevo pensato ma leggendo e documentandosi si prende coscienza che negli allevamenti l’altissima densità in cui sono costretti i polli, la selezione genetica che li ha spinti a ingrassare a velocità spaventosa, l’alta mortalità nei capannoni, l’utilizzo diffuso di antibiotici a scopo preventivo.

Nel 2016 sono stati macellati oltre 500 Milioni di polli e praticamente tutti da allevamenti intensivi.

Le razze selezionate per la crescita rapida arrivano in poco più di un mese a 2,5 chili di peso, mentre negli anni 50 per arrivare a un massimo di 1,5 chili ci mettevano più di due mesi. 




Eventi - Firenze vari concerti di dicembre 2017



Orchestra da Camera Fiorentina
  Orchestra di Toscana ClassicaI concerti che hanno luogo in incantevoli location e
che offrono atmosfere uniche

Direttore musicale Direttore d'orchestra
Giuseppe Lanzetta 

Sabato 2 Dicembre 2017 ore 21:00
QUINTETTO D’ARCHI in collaborazione con STRINGS CITY
Copia del Quintetto Mediceo, 1999
Conservatorio Luigi Cherubini - Piazza delle Belle Arti 2

 Martedì 5 Dicembre 2017 ore 21:00
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Commemorazione della morte di W.A.Mozart VI edizione 2017
Basilica di Santa Croce - Piazza Santa Croce

Mercoledì 6 Dicembre 2017 ore 19
QUARTETTO D’ARCHI DEL LICEO MUSICALE “DANTE”
 Quartetto “Dario Vettori”, Firenzuola 1963
Villa Bardini - Costa S. Giorgio 2

Sabato 16 Dicembre 2017 ore 17
 QUARTETTO D’ARCHI DI TOSCANA CLASSICA
Quartetto “Sderci”, Firenze 1947
Palazzo Medici Riccardi – Via Cavour, 3

Tutti i concerti sono ad ingresso libero
Programma

Umor - Vernacoliere Novembre 2017



In una veloce sintesi il direttore del Vernacoliere, Mario Cardinali, presenta il suo editoriale e i suoi pezzi satirici sul Vernacoliere di novembre 2017.

Novembre 2017

Psicologia - L'abuso dei tempi moderni

Interessante articolo che introduce degli interessanti spunti di riflessione.

In particolare per i bambini che, sembra, nella nostra societa' siano quasi sempre con problemi. Quello che una volta era considerato un monello/casinista adesso e' quasi sempre un bambino con problemi grossi etc etc:

http://www.corriere.it/cronache/17_ottobre_21/dsa-o-iperattivi-forse-solo-monelli-bambini-malati-immaginari-troppa-diagnostica-neuropsichiatrica-fdd1bae4-b5b0-11e7-8b79-fd2501a89a96.shtml

Notizie - Noleggio Biciclette Mobike 50 centesimi ogni trenta minuti con App cellulare

E' da diversi mesi che anche a Firenze ci sono parecchie biciclette a noleggio.

Trattasi Mobike(ditta cinese) , brevemente:

1. Le bici hanno un GPS che permette di localizzarle
2. Non hanno un lucchetto
3. Tutti i pezzi sono non standard per non essere riutilizzati con altre biciclette
4. Bisogna scaricare un'app, collegarla alla carta di credito (cauzione di 1 euro che aumentera'), si fotografa i codici a barre e si incomincia a pedalare
5. Costo per ogni 30 minuti 50 centesimi
6. L'app è per android ed IOS:

https://mobike.com/it/
7. Gli abbonamenti sono invece  Per avere la possibilità di usare la Mobike per un mese il prezzo è di 5 euro in promozione, 10 euro per 90 giorni, 50 euro per 180 giorni fino ai 199 euro.
8. Contro i parcheggi o comportamenti errati si troverà decurtato del credito Mobike a causa di penalizzazioni e scenderà sotto la soglia di 80 potrà continuare a usare la bicicletta soltanto pagando 20 euro ogni 30 minuti. 
9. Sono in fase di produzione biciclette con cambio, sellino più alto e ruote da 26". 






http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/17_agosto_02/firenze-giorno-bike-sharing-basta-un-app-ma-occhio-regole-5c6bc09e-7764-11e7-959b-4b8c58c8c9e2.shtml?refresh_ce-cp

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2017/11/06/news/mobike_novita_in_arrivo_abbonamenti_mensili_e_tariffa_aumentata_a_50_centesimi-180413182/

Notizie - L'acquisto on line ed in negozio con prezzi diversi

Oggi vorrei segnalare una piccola disavventura.

In questi mesi mi ero messo in contatto con il seguente shop on line per poter ritirare il prodotto in negozio (visto che ogni tanto capitiamo in quella citta')

http://shop.care.pistoia.it/rasoi-tagliacapelli-e-accessori/189-kit-3-testine-philips-rq1150.html

Abbiamo comprato il prodotto ed invece di 42,90 come indicato nell'articolo abbiamo dovuto pagare 57 euro.

Per il negoziante avere prezzi diversi al pubblico ed on line è normale.

Mi è stato proposto un rimborso come se fosse un favore personale.

Ho declinato ma vi volevo mettere in guardia della cosa, sicuramente questo negoziante per me è andato in "black List".

Eventi - Arcetri 2 Dicembre 2017 I Maestri di Fiesole in concerto

Mancano pochi giorni al 2 dicembre, la prima delle due giornate di Strings City 2017. Firenze, “città delle corde”, apre musei, biblioteche, chiese, palazzi monumentali e cortili che si potranno liberamente ammirare ed ascoltare, grazie alla musica dal vivo. L'Osservatorio Astrofisico di Arcetri è lieto di ospitare I Maestri di Fiesole.

sabato 2 dicembre 2017
Biblioteca dell'INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

I Maestri di Fiesole in concerto

ore 15,00
I Maestri di Fiesole I: Duo Ravier - Monzo
violino e pianoforte
Fanny Ravier, violino
Salvatore Monzo, pianoforte
musiche di G. Lekeu, G.F. Malipiero, O. Messiaen
ore 16,15
I Maestri di Fiesole II: Duo Schöetensack - Novi
violino e pianoforte

Clara Franziska Schöetensack, violino
Irene Novi, pianoforte
musiche di J. Brahms, W.A. Mozart
Concerti a cura della Scuola di Musica di Fiesole
Ingresso libero da via Pian dei Giullari, 16 Firenze, fino ad esaurimento posti
INFO E PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVALwww.stringscity.it

Codici Sconto - Presenta un amico su Booking.com - Sconto del 10 %

Oggi volevo segnalare che utilizzando il seguente link potrai ricevere un rimborso del 10% se prenoti su Booking.com


Su Booking.com puoi prenotare il soggiorno perfetto scegliendo tra 229 Paesi e territori. Da hotel di lusso e comodi appartamenti, a safari lodge e ville sulla spiaggia... Quello che cerchi, lo trovi!

Prenota tramite questo link e riceverai un rimborso del 10% dopo il soggiorno.



(E ricordati di ringraziare Alessandro!)

Risultati immagini per codice sconto bookingRisultati immagini per codice sconto booking

Eventi - Arcetri dal 13 al 19 Novembre 2017 Light in Astronomy

Light in Astronomy 2017

Osservatorio Astrofisico di Arcetri
dal 13 al 19 Novembre 2017

Programma


VISITE PER LE SCUOLE
da lunedì 13  a venerdì 17 novembre, dalle 10 alle 12 


CONFERENZE - inizio alle 21,15

martedì 14 novembre
Alle porte di una nuova era in astrofisica: le onde gravitazionali ed elettromagnetiche e la formazione di metalli preziosi
Leslie K. Hunt, astronoma INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Le onde gravitazionali sono delle increspature dello spazio-tempo create in certe interazioni gravitazionali. Di recente, lo scorso 17 agosto, è stato rilevato dalla collaborazione internazionale LIGO-VIRGO il segnale della coalescenza di due stelle di neutroni. Questo evento, per la prima volta nella storia, è stato seguito dalla rilevazione di emissione elettromagnetica dalla stessa sorgente. Descriverò, da partecipante, questo evento e il suo impatto scientifico, in particolare per la comprensione dei processi di formazione di elementi come oro e platino, che conosciamo come metalli preziosi.
Leslie Hunt è dirigente di ricerca all'INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri a Firenze. Dopo aver studiato all'Università di California (Berkeley, USA), all'Università di Firenze, e all'Università di Groningen (NL), ha lavorato ad Arcetri e per un breve periodo in Germania, all’Agenzia Spaziale Europea, per il Telescopio Spaziale di Hubble. Si occupa principalmente di evoluzione di galassie in condizioni estreme.

mercoledì 15 novembre
Alla ricerca di altri mondi
Filippo Mannucci, direttore INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

La ricerca di pianeti fuori dal sistema solare ha portato alla scoperta di pianeti con caratteristiche molto diverse. Alcuni di questi potrebbero ospitare la vita, e la prossima generazione di telescopi servirà  anche a studiare quella possibilità.
Filippo Mannucci è dirigente di ricerca presso l'Istituto Nazionale di Astrofisica e direttore dell'Osservatorio Astrofisico di Arcetri a Firenze. Dopo la laurea in fisica ed in dottorato di ricerca in astronomia presso l'Università di Firenze, ha lavorato presso il Max- Planck Institute di Heidelberg in Germania. Quando non perde il suo tempo a risolvere infinite complicazioni burocratiche, si occupa di tecniche di osservazione, dell'evoluzione degli elementi chimici nelle galassie e di supernovae.

venerdì 17 novembre
L’alba di una nuova astronomia: elettromagnetica e gravitazionale
Sperello di Serego Alighieri, astronomo INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Supponete di essere nati completamente sordi e che tutto quello che avete imparato del mondo esterno vi sia venuto dalla vista. Improvvisamente cominciate a sentire e poco dopo a vedere e sentire la stessa cosa; per esempio vedete un lampo e ne sentite il tuono. Vi si apre quindi una nuova e meravigliosa possibilità di conoscere. E’ quello che sta succedendo agli astronomi e ai fisici che studiano l’Universo: dopo che per secoli hanno utilizzato solo le onde elettromagnetiche, come la luce, un anno fa hanno captato le prime onde gravitazionali e adesso sono riusciti a vedere da un’unica sorgente sia le onde gravitazionali che quelle elettromagnetiche. Da collaboratore alla scoperta, vi spiegherò come sia successo e cosa significhi.
Sperello di Serego Alighieri, astrofisico e viaggiatore, lavora all’INAF Osservatorio di Arcetri e si occupa di galassie e cosmologia. Ha lavorato per l’Agenzia Spaziale Europea al Telescopio Spaziale di Hubble.

sabato 18 novembre
A cena con il buco nero
Emanuele Nardini, astronomo INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Nel corso della sua vita, quasi ogni galassia attraversa una breve fase di straordinaria attività, trasformandosi in una delle sorgenti più luminose dell’universo: un quasar. Quello a cui stiamo assistendo altro non è che il pasto del buco nero al centro della galassia, che divora la materia circostante fino a raggiungere una massa pari a milioni (o miliardi) di volte quella del Sole.
Emanuele Nardini è attualmente AstroFIt2/Marie Sklodowska-Curie Fellow presso l’INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri, dopo aver lavorato come postdoc presso l’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics (USA) e la Keele University (UK). Il suo campo di ricerca riguarda le proprietà fisiche e la struttura dei Nuclei Galattici Attivi, la loro evoluzione e la loro interazione con l’ambiente circostante.


WEEK END ASTRONOMICO PER BAMBINI
sabato 18 novembre dalle 15 alle 19
domenica 19 novembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19

L'Astronomia nel... pallone !
Cielo virtuale e letture nel planetario gonfiabile Starlab

di e con:
Marialuce Bruscoli, laureata in fisica, dottore di ricerca in astronomia, insegna nella scuola secondaria di primo grado. Dal 2009 collabora con l’INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri dove progetta laboratori ed eventi per bambini e adulti.
Luisa Cattaneo, attrice fiorentina, ha interpretato ruoli di protagonista in apprezzati spettacoli realizzati negli ultimi anni da Stefano Massini: da "Shenzhen Significa Inferno" (2015)  a" Donna non rieducabile" (2007). E' stata impegnata in progetti teatrali rivolti ai ragazzi con la compagnia Pupi e Fresedde di Firenze, conduce laboratori di formazione teatrale. Dal 2011 collabora come lettrice nel planetario Starlab con l'INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri.
Alessandra Zanazzi, laureata in astrofisica, dal 1996 si occupa di didattica e comunicazione della scienza. Fino al 2010 ha lavorato presso la Città della Scienza di Napoli dove era responsabile del Planetario e delle attività di astronomia; poi si è trasferita a Firenze dove collabora anche con l'INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri.

in contemporanea, per gli adulti, visita alla cupola e alla strumentazione storica di Arcetri


INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE, da Via del Pian dei Giullari, 16 Firenze
PRENOTAZIONI dal 2 novembre

scrivere a richiesta_visita@arcetri.astro.it
o telefonare al numero 055 2752280 lunedì-venerdì dalle 10 alle 12
Light in Astronomy è in collaborazione con Associazione Astronomica Amici di Arcetri ONLUS
Gli incontri si terranno anche in caso di maltempo

Eventi - Arcetri La villa di Galileo in Arcetri 20/10/2017 16.00

Venerdì 20 ottobre 2017, ore 16.00
presso Villa Galileo
ultima dimora di Galileo Galilei
presentazione del libro

La villa di Galileo in Arcetri
di Antonio Godoli, Francesco Palla, Alberto Righini
( Florence University Press, 2016)


Introducono:
Guido Chelazzi, Presidente del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze
Giacomo Poggi, Coordinatore de “Il Colle di Galileo”
Interventi di:
Paolo Galluzzi, Direttore del Museo Galileo
Filippo Mannucci, Direttore dell’INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri
Federico Tognoni, Storico dell’arte, curatore del volume “Iconografia galileiana” per l’edizione nazionale delle opere di Galileo
L’evento sarà preceduto alle ore 15.00 e seguito alle ore 17.00 dalle visite guidate alla Villa
La villa di Galileo in Arcetri descrive la casa dove Galileo visse dal 1631 sino alla morte nel 1642. Si tratta di una pubblicazione interamente dedicata a questo monumento nazionale oggi sede di studi e di seminari organizzati dalle istituzioni scientifiche che fanno parte de Il Colle di Galileo (Dipartimento di Fisica e Astronomia - Università di Firenze; Istituto Nazionale di Ottica – CNR; Osservatorio Astrofisico  di Arcetri – INAF; Galileo Galilei Institute – INFN).
Gli autori
Antonio Godoli, (1953) architetto, ha progettato e diretto il restauro della Villa.
Francesco Palla, (1954-2016) direttore dell’INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri dal 2005 al 2011, ha svolto un’intensa attività di divulgazione ed è stato Presidente dell’Associazione Astronomica Amici di Arcetri.
Alberto Righini, (1942) è stato professore associato di materie astronomiche presso l’Università di Firenze. Si occupa di divulgazione e di storia dell’astronomia.
INFO:
Sede della presentazione: Villa Galileo, via Pian de’ Giullari, 42 Firenze
Ingresso gratuito su prenotazione
Prenotazioni
Ufficio Servizi Didattico Divulgativi | Museo di Storia Naturale
telefono: +39 055 2756444 (da lunedì a venerdì 9-17 | sabato 9-13)
email: edumsn@unifi.it

Eventi - Orto x Mille Passeggiata tra le colline di scandicci alla scoperta delle erbe Sabato 23 settembre alle ore 16.00

Buongiorno!
 
Sabato 23 settembre alle ore 16, vi aspettiamo per passeggiare insieme tra le bellissime colline di Scandicci alla scoperta delle erbe spontanee !
 
Insieme a una guida ambientale catalogheremo alcune delle piante tipiche che nascono spontaneamente sul nostro territorio.
La passeggiata si volgerà nella zona di Rinaldi a Scandicci, durerà circa due ore e terminerà con una merenda al sacco presso gli orti Orto x mille.

Partecipare è semplice! basta  prenotarsi entro venerdì 22 ore 12.00, o telefonicamente al n. 392.7857842 o inviando una mail a info@ortoxmille.it
Vi risponderemo dandovi tutte le informazioni dettagliate.

In caso di maltempo l'incontro sarà annullato.


Vi aspettiamo!


Orto x Mille
Associazione di Promozione Sociale
cod. fisc. 06571150488
 
tel. 392/7857842

Storia - Incidente ferroviario della stazione di Parigi Montparnasse

Leggendo su Wikipedia ho trovato menzione di questo incidente ferroviario. Indico qualche stralcio e il link all'articolo originale:

https://it.wikipedia.org/wiki/Incidente_ferroviario_della_stazione_di_Parigi_Montparnasse

"L'incidente ferroviario della stazione di Parigi Montparnasse fu un incidente avvenuto a Parigi il 22 ottobre 1895 ricordato soprattutto per essere stato il più spettacolare nella storia delle ferrovie francesi."

"Allorché il treno giunse in prossimità della stazione di Montparnasse, il macchinista azionò il freno Westinghouse per rallentare la corsa ma questo non funzionò e non riuscì ad arrestare il convoglio. Il macchinista chiese subito l'intervento del capotreno Albert Mariette affinché azionasse il freno a mano ma la manovra non ebbe il risultato sperato; non restava che azionare il controfreno a vapore della locomotiva ma era troppo tardi affinché questo risultasse efficace. Il treno entrò in stazione alle ore 16:00, come testimoniato da tutti gli orologi elettrici che si bloccarono dopo l'impatto e proseguì la sua corsa a una velocità di circa 40 km/h, divelse la barriera dei respingenti posti a fine corsa dei binari, attraversò i circa dieci metri dell'atrio e sfondò la balaustra e la vetrata della facciata della stazione precipitando sull'antistante rue de Rennes in corrispondenza di una fermata di tram posta una decina di metri più in basso"


"si registrarono soltanto due passeggeri feriti, insieme a due impiegati delle ferrovie, un vigile del fuoco e il macchinista con il suo aiutante Victor Garnier che vennero sbalzati dalla postazione di guida della locomotiva"

"L’unica vittima fu Marie-Augustine Aiguillard, una donna di 39 anni madre di due figli di 5 e 9 anni che sostituiva il marito edicolante nel chiosco di place de Rennes, davanti alla stazione; non fu uccisa dalla locomotiva, bensì da un grosso frammento di muratura precipitato dalla facciata della stazione"



Train wreck at Montparnasse 1895 - 2.jpg

Sport - Pista ciclabili colle val d'Elsa - Poggibonsi

Oggi vorrei menzionare questa pista ciclabili di 6 chilometri e mezzo tra Colle Val D'Elsa e Poggibonsi.

Pista ciclo-pedonale ottenuta recuperando il tracciato della vecchia ferrovia che univa Colle di Val d’Elsa e Poggibonsi, in disuso dal 1987, inaugurata sabato 19 novembre 2011.

Maggiori dettagli qui:

https://www.piste-ciclabili.com/itinerari/3528-colle-di-val-delsa-poggibonsi

Firenze - Eventi visitare porta romana, porta san niccolo e torre della zecca vecchia 2017

Anche quest'anno a Firenze è stata aperta porta romana, porta san niccolo,Baluardo a San Giorgio  e torre della zecca vecchia a Firenze.

Alcune di queste sono visitabili solo su prenotazione ed alcuni sono gia' tutti occupati segno comunque la notizia, a limite nel 2018.

Di seguito lo stato di prenotazione.

http://musefirenze.it/torri-di-firenze-2017/


Eventi - 7 Settembre ad Arcetri 2017




giovedì 7 settembre
Barbara Casini e Roberto Taufic in concerto
a cura di Music Pool prevendita www.eventimusicpool.it, circuiti BoxOffice e TicketOne



INFO E PRENOTAZIONI

apericena a cura de  I ragazzi di sipario a partire dalle ore 19:30
inizio spettacoli e conferenze ore 21:15,  a seguire osservazioni del cielo
costo apericena 8€ adulti/6€ bambini (sotto i 10 anni)
contributo suggerito per conferenze e spettacoli 6€ adulti/4€ bambini
prenotazione (obbligatoria): 055 2752280 e-mail: nottidestate@arcetri.astro.it
INFO E PROGRAMMA COMPLETO: nottidestate.amicidiarcetri.it
entrata da via Pian dei Giullari, 16

Storia - Tarrare l'uomo che mangiava di tutto.

Menziono questo interessante articolo su un tipo del passato che mangiava di tutto. Si direbbe che avrebbe la "Tenia".

https://it.wikipedia.org/wiki/Tarrare



"Tarrare, a volte citato come Tarare, (Lione, 1772 – Versailles, 1798) è stato un militare e artista francese, noto per le sue abitudini alimentari particolari. In grado di mangiare grandi quantità di carne, era costantemente affamato e, poiché i suoi genitori non erano in grado di rifornirlo adeguatamente di cibo, fu costretto ad abbandonare la famiglia da adolescente. Viaggiò in Francia in compagnia di una banda di ladri e prostitute, prima di diventare il fenomeno da baraccone di un ciarlatano itinerante: ingoiava tappi, sassi, animali vivi e un intero cesto pieno di mele. Successivamente si trasferì a Parigi, dove lavorò come artista di strada sfruttando questa sua insolita abilità."

"Dimostrò quindi di essere in grado di consumare in una sola volta un pasto sufficiente per 15 persone, di inghiottire gatti e serpenti vivi, lucertole altri animaletti e tutta una anguilla senza masticarla. Nonostante la sua dieta insolita, era di dimensioni e aspetto normali e non mostrava alcun segno di malattia mentale se non quello che al tempo fu descritto come un temperamento apatico."

" Tarrare tentava infatti di bere il sangue salassato dei pazienti e addirittura di nutrirsi dei cadaveri dell'obitorio e usciva spesso dal nosocomio, nutrendosi scavando tra i rifiuti e rubando le frattaglie esposte fuori dai macelli."

"Durante l'esame autoptico l'esofago dell'uomo fu scoperto essere anormalmente ampio e, una volta divaricate le fauci, lo studioso poté osservare un ampio canale verso lo stomaco.[21] Il corpo fu trovato pieno di pus mentre il suo fegato e la colecisti erano anormalmente grandi così come lo stomaco, che si presentava coperto di ulcere e riempiva la maggior parte della sua cavità addominale.[17] Vennero così verificate quelle varie caratteristiche organiche che rendevano Tarrare unico e che erano già state descritte nel paragrafo § Aspetto fisico e comportamento.[20]"


Firenze - Parco via del Gelsomino chiuso per burocrazia, pronto dal 2011

Segnalo questa ennesima notizia di burocrazia tutta italiana, un giardino, donato da un privato gia' allestito con tutti i giochi per i bambini chiuso per le ennesime lungaccini burocratiche e mancanza di sensibilita' della classe politica italiana ( e fiorentina nel caso)


Maggiori dettagli qui:


Di seguito qualche foto:

Scandalo verde: giardino di via del Gelsomino pronto ma chiuso da sei anni

Scandalo verde: giardino di via del Gelsomino pronto ma chiuso da sei anni

Notizie - Sito web per trovare gli orari del lavaggio della strada

Ho trovato un interessante e semplice sito web che permette di visionare l'orario di lavaggio della strada nel comprensorio di Firenze.

Puo' essere utile:

https://www.aliaspa.it/puliziastrade/

Natura - Cascata Horsetail

Menziono questo interessante articolo di Wikipedia circa una cascata (situata nel Parco nazionale di Yosemite in California, ) che si genera ogni anno durante il periodo di scioglimento dei ghiacci, il dislivello è importante e ben oltre i 400 Metri.

La caratteristica saliente è che durante il periodo dal 17 al 19 febbratio al tramonto sembra effettivamente una colata di lava.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cascata_Horsetail


La caratteristica più notevole della cascata, fatta conoscere al grande pubblico nel 1973 dal fotografo californiano Galen Rowell, autore della prima foto a colori che ritrae il fenomeno, è il fatto che ogni anno intorno al 17-19 febbraio la luce del sole al tramonto fa risplendere l'acqua di rosso e arancione, facendola assomigliare ad una colata lavica.

Il fenomeno è conosciuto come "firefall" ("cascata di fuoco"), nome che rende omaggio ad una tradizione portata avanti nel parco di Yosemite dal 1872 al 1968 durante la quale una pioggia di carboni ardenti veniva fatta cadere per circa 1000 metri dalla cima del Glacier Point verso la valle sottostante, creando l'effetto di una cascata di fuoco.[3][1][2]

Sport - Tyrrell P34 la prima F1 a 6 ruote

Leggendo su Wikipedia ho trovato questo interessante articolo relativa alla Tyrrell P34 che fu la prima macchina a 6 ruote.

Riusci pure a vincere vari gran premi ma purtroppo, principalmente per motivi di surriscaldamento delle ruote pian piano il progetto fu accantonato.

Ecco l'articolo e la foto.

https://it.wikipedia.org/wiki/Tyrrell_P34

Tyrrell P34 Donington.jpg

"Nei primi anni 1970, la Tyrrell decise di proporre una vettura rivoluzionaria nel mondo della Formula 1, affidandosi al progettista Derek Gardner, che ebbe l'idea di sviluppare una monoposto a sei ruote. Gardner sosteneva che il sistema a tre assi da due ruote ciascuno (due anteriori ed uno posteriore) avrebbe consentito di rendere più basso e affusolato il frontale dell'auto, garantendo minor resistenza all'avanzamento, grazie alla ridotte dimensioni delle quattro ruotine anteriori, più piccole delle ruote tradizionali,[1] opportunamente carenate dietro ad un alettone anteriore a martello; inoltre, la ridotta carreggiata anteriore e la maggiore impronta a terra avrebbero garantito più aderenza e miglior inserimento in curva.[2][3]

Il progetto coinvolse alcune grandi aziende: la Goodyear sviluppò e costruì una nuova gomma, di diametro minore (10 pollici) rispetto alle 13 pollici comuni in Formula 1, e dalla mescola capace di resistere alle maggiori sollecitazioni a parità di velocità rispetto ad una gomma tradizionale; il tutto finanziato dalla casa petrolifera Elf e dalla First National City Bank (Citibank). Anche la Koni, leader negli ammortizzatori, fu coinvolta e ai suoi progettisti fu assegnato il compito di realizzare 4 ammortizzatori anteriori di dimensioni ridotte, senza aggravio di peso rispetto ai due elementi tradizionali.[4][5]"

Montanelli - Un fiore per Indro 22 luglio, alle ore 8,30, in occasione del sedicesimo anniversario della scomparsa di Indro Montanelli Fucecchio

10_intestazionefmb.gif
  
 Un fiore per Indro. Un omaggio a Montanelli nell’anniversario della scomparsa
 
Sabato prossimo, 22 luglio, alle ore 8,30, in occasione del sedicesimo anniversario della scomparsa di Indro Montanelli, Alessio Spinelli, Sindaco del Comune di Fucecchio, e Alberto Malvolti, Presidente della Fondazione Montanelli Bassi, si recheranno presso la cappella Montanelli, nel cimitero di Fucecchio, per un omaggio all'urna che conserva le ceneri del giornalista fucecchiese. 
Una semplice cerimonia che si ripete ogni anno dal 2001 fino ad oggi.

Eventi - Visita nuova torre Volta di Fucecchio

10_intestazionefmb.gif
  
 Panorama dalla nuova torre del Palazzo della Volta
 

Ricordiamo a tutti gli interessati che è possibile salire sulla nuova torre del Palazzo della Volta per ammirare lo straordinario panorama sul centro storico di Fucecchio e sul Valdarno inferiore.
L'accesso è possibile dalla sede della Fondazione Montanelli Bassi nell'orario di apertura (martedì e giovedì mattina dalle 9 alle 13 e sabato e domenica pomeriggio dalle 15 alle 19).
Presso la sede della Fondazione sarà possibile anche ricevere materiali informativi a carattere turistico su Fucecchio e sul suo territorio.

Sport - Wimbledon 2017 semifinals live streaming

Ho trovato questo interessante articolo che indica i link per vedere in streaming Wimbledon.

Di seguito la semifinale di federer al momento della pubblicazione correttamente funzionante ed ottima risoluzione.


  • Alternative [ LINKS ] – more links on this page
  • External [ LINK 1 ] – Mobile Supported (ESPN/Main-Court)
  • External [ LINK 2 ] – Mobile Supported (BBC 1/Main-Court)
  • External [ LINK 3 ] – Mobile Supported (BBC 2/Court 1)
  • External [ LINK 4 ] – Mobile Supported (ESPN/Main-Court)
  • External [ LINK 5 ] – Mobile Supported (ESPN/Main-Court)
  • External [ LINK 6 ] – BatmanStream (Center Court Matches)
  • External [ LINK 7 ] – Flash (Spanish HD)
  • External [ LINK 8 ] – Mobile Supported (Men’s Singles Semifinals)
  • External [ LINK 9 ] – BatmanStream (German/Center Court)
  • External [ LINK 10 ] – Flash (Spanish/Main-Court)
  • External [ LINK 11 ] – Flash (French)
  • External [ LINK 12 ] – Flash (BBC)
  • External [ LINK 12 ] – Flash (BBC One)
  • External [ LINK 13 ] – Flash (English)


Articolo originale:

Eventi - giovedì 6 luglio, alle ore 21,30 incontri al caffe' del poggio, fucecchio fondazione montanelli

10_intestazionefmb.gif
  
 Al caffè del Poggio:ecco i nuovi incontri
 
Informiamo che giovedì prossimo, 6 luglio, alle ore 21,30, inizieranno gli incontri "Al caffé del Poggio" (Poggio Salamartano, Fucecchio).
Il primo incontro è dedicato a Carlo Lapucci, scrittore fiorentino autore di numerose opere dedicate alle tradizioni popolari. Ci parlerà della simbologia delle piante, delle leggende e delle magie legate al mondo vegetale. In allegato  (file jpg al termine) il depliant con il programma di tutti gli incontri. 
L'iniziativa è di "Fucecchio riscopre" e del Circolo MCL, in collaborazione con la Fondazione Montanelli Bassi e con il patrocinio del Comune di Fucecchio.

10_Al_Caffe_del_Poggio_2017.jpg


Fondazione Montanelli Bassi
via G. di San Giorgio, 2
Casella Postale 190
50054 FUCECCHIO (Fi)
Tel e fax 0571 22627

La Fondazione Montanelli Bassi aderisce
al circuito ’Associazione Case della Memoria’

Eventi - 22 e 29 giugno fucecchio 21.15 Al chiaro di luna. Letture nel chiostro del Palazzo della Volta fondazione montanelli

10_intestazionefmb.gif
  
 Al chiaro di luna. Letture nel chiostro del Palazzo della Volta
 
Per il ciclo 'Al chiaro di luna',  giovedì 22 e giovedì 29 giugno alle 21,15 si terranno gli Incontri con letture tratte dall'opera di  Riccardo Cardellicchio e  Marco Cipollini.
Le letture avranno luogo nel chiostro interno del Palazzo Della Volta (V.S.Giorgio 2, Fucecchio). 
Per il programma nel dettaglio si prega consultare questa pagina del nostro sito (cliccando sul testo sarete reindirizzati al link):  LETTURE AL CHIARO DI LUNA
  
  
 Fondazione Montanelli Bassi
via G. di San Giorgio, 2
Casella Postale 190
50054 FUCECCHIO (Fi)

Aforismi del mese 2017.05

L'esempio non è la cosa che influisce di più sugli altri: è l'unica cosa.
Albert Schweitzer


Giove ci impose due bisacce: ci mise dietro quella piena dei nostri difetti e davanti, sul petto, quella con i difetti degli altri. Perciò non possiamo scorgere i nostri difetti e, non appena gli altri sbagliano, siamo pronti a biasimarli.
Fedro

La libertà è come l'aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.
Piero Calamandrei

I paurosi muoiono mille volte prima della loro morte, ma l'uomo di coraggio non assapora la morte che una volta.
William ShakespeareGiulio Cesare

Tutto ciò che ci irrita negli altri può portarci a capire noi stessi.
Carl Gustav Jung

I fanciulli trovano il tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto.
Giacomo Leopardi

Difatti dalla grandezza e bellezza delle creature | per analogia si conosce l'autore.
Libro della Sapienza